Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Libriamoci  » dal 16 al 21 novembre

    Libriamoci » dal 16 al 21 novembre

    Settima edizione dell'iniziativa per promuovere la lettura tra gli studenti
  • Sala studio » Aperti all'apprendimento

    Sala studio » Aperti all'apprendimento

    Dal 5 ottobre nuovo orario di apertura della biblioteca
  • OrCo Radio  »  #InDubbio

    OrCo Radio » #InDubbio

    L'antenna radiofonica in cui si raccontano le azioni di OrCo Digitsys

Io leggo con teL'Italia è tutta in emergenza Covid19, ma non si ferma. Così come non si fermano i concorsi legati alla letteratura. 
Oltre Scriviamoci 2020, c'è BookTuberPrize. La seconda edizione della rassegna è stata prorogata al 31 maggio.

BookTuberPrize è nato per incoraggiare i giovani alla lettura e a sviluppare la creatività artistica attraverso la produzione di video recensioni.

Il tema di quest'anno è "Il romanzo di una scrittrice o uno scrittore italiani pubblicato dal 2000 a oggi".

Il concorso è rivolto a giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni, suddivisi in due categorie (15-19; 20-25). I partecipanti potranno registrare un video, di massimo 1 minuto e 30 secondi, in formato .mp4 che potranno dovranno essere pubblicati sulla pagine ufficiale Facebook di IoLeggoConTe, entro e non oltre il 31 maggio 2020 alle ore 18

Il testo del post condiviso dovrà contenere in primis titolo, autore, casa editrice e anno di pubblicazione oltre che gli hashtag #ioleggoconte #booktuberprize2020 #categoria15-19 oppure #categoria20-25

Il concorrente dovrà inviare un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con le proprie generalità (nome, cognome, data di nascita, residenza, professione, recapito telefonico), titolo del video e opera recensita.

Il vincitore sarà poi proclamato in occasione del Salone del Libro di Torino 2020, attualemnte rinviato a causa proprio dell'emergenza Coronavirus.  

Per ulteriori info potete consultare il sito: www.cepell.it