Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Servizio prestito  » A partire dal 2 dicembre

    Servizio prestito » A partire dal 2 dicembre

    Agorateca avvia il servizio di prestito libri per tutti i tesserati
  • Natale dei piccoli  » Il deserto e la neve

    Natale dei piccoli » Il deserto e la neve

    Torna in Agorateca Carlo La Manna con la compagnia Quattro Piume con uno spettacolo per tutta la famiglia
  • Natale dei piccoli  » Ilaria Gelmi ne

    Natale dei piccoli » Ilaria Gelmi ne "La pastora"

    Una storia che parla di solidarietà, quella semplice, diretta e umana senza alcun secondo fine
  • Agoradio » Inaugurazione 11 dicembre

    Agoradio » Inaugurazione 11 dicembre

    La radio web inaugurata ufficialmente alla presenza del direttore generale dell'Agenzia azionale giovani
  • Cani di Jazz(o)  » Paolo Zanzara e Felice Cosmo

    Cani di Jazz(o) » Paolo Zanzara e Felice Cosmo

    Un talk dedicato a Lucio Battisti e e un concerto di piano solo: due appuntamenti imperdibili!
  • Progetto ROOF » Meeting di valutazione

    Progetto ROOF » Meeting di valutazione

    L'Agorateca ospita il meeting finale del progetto internazionale dal 12 al 15 dicembre
  • Gianni Rodari  » Cent'anni e non sentirli

    Gianni Rodari » Cent'anni e non sentirli

    Nel 2020 si celebra il centenario della nascita. Anche l'Agorateca si prepara a rendergli omaggio.

L'Agorateca accoglie un'iniziativa innovativa di quattro volontarie francesi per imparare la lingua "facendo".  Caroline Bonnisse, Louise Manginot, Melina Fernandez e Pamela Parra sono quattro giovani volontarie francesi dell'associazione Compagnons Bâtisseurs e ospiti per un breve periodo presso l'associazione Link nell'ambito di un progetto del Corpo Europeo di Solidarietà.

Dopo aver conosciuto l'Agorateca, hanno sviluppato un progetto per la realizzazione di laboratori manuali "green" da realizzare parlando e praticando la lingua francese.

L'obiettivo è di coinvolgere i giovani studenti dell'Istituto Comprensivo Bosco-Fiore e gli insegnanti di francese per realizzare "mobili da sogno" per arredare gli spazi di comunità.

Il progetto risponde anche ad altri obiettivi: favorire lo scambio tra studenti e volontari stranieri, educare al riciclo e creare oggetti per la collettività, realizzare attività creative con un approccio ludico e interattivo.

Per raggiungere questi scopi il progetto si avvale di un lessico degli strumenti da utilizzare durante i laboratori, punta sull'interazione diretta e si basa su un manuale di istruzioni per la costruzione dei vari oggetti. Inoltre i laboratori saranno oggetto di una registrazione audio che confluirà in alcuni podcast per la nuova radio di comunità agoradio.

Per maggiori informazioni contattare il numero di Agorateca 377 366 1958.

guide de construction