Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Epicentro » Gianfranco Visitilli e Kader Diabate

    Epicentro » Gianfranco Visitilli e Kader Diabate

    Presentazione del libro "La pelle in cui abito", mercoledì 19 febbraio, ore 19,00
  • Ogni scherzo vale  » Laboratorio di Carnevale

    Ogni scherzo vale » Laboratorio di Carnevale

    Costruzione di maschere con Dario e Antonella, venerdì 21 febbraio. Iscriviti in Agorateca!
  • Questionario  » La tua opinione sull'Agorateca

    Questionario » La tua opinione sull'Agorateca

    A sei mesi dall'apertura, l'Agorateca vi chiede di valutare la vostra esperienza e dare suggerimenti
  • No Planet B  » Le radici

    No Planet B » Le radici

    24 febbraio, ore 20,00, incontro pubblico per "disegnare" insieme il nuovo giardino dell'Agorateca
  • Cooperative di comunità  » Facciamo il punto

    Cooperative di comunità » Facciamo il punto

    Dal primo incontro di luglio, il progetto ha fatto passi avanti. Ne parliamo in Agorateca il 17 febbraio
  • Epicentro  » L'invenzione delle razze

    Epicentro » L'invenzione delle razze

    Guido Barbujani ospite di Spiragli, il 7 marzo 2020 alle ore 18,00 in Agorateca

Schermata 2020 01 19 alle 17.36.13Vi abbiamo parlato qualche tempo fa del progetto Gang: mobili da sogno. Ebbene, Caroline e Louise sono tornate dalla Francia per un progetto di lungo termine e hanno già avviato i loro laboratori con la partecipazione dei giovani dell'Agorateca e degli alunni dell'Istituto Tommaso Fiore.

Il primo laboratorio ha riguardato la comprensione dello spazio, il metodo di partecipazione

Con il supporto di un libro e di una mappa dello spazio del’Agorateca, i ragazzi sono stati invitati a interrogarsi sulle sensazioni che provano all’interno del giardino. Successivamente, utilizzando dei pezzi di legno colorato (ad ogni colore é associata una emozione) hanno fatto una passeggiata di gruppo per scegliere collettivamente il sentimento che provano nelle diverse zone del giardino rappresentate sulla mappa. Infine sono stati invitati a scrivere la propria percezione, in modalità individuale. Il primo risultato ottenuto è una nuova mappa rappresentativa delle emozioni, che, con colori e storie per ogni zona dello spazio, ci descrive le emozioni provate dai ragazzi durante l’attività.

 

Il secondo laboratorio dal titolo Caccia alle storie ci ha permesso di prendere coscienza dello spazio legato alle emozioni provate in ciascun punto del giardino. In diversi punti dello spazio esterno all'Agorateca e alla scuola, i ragazzi hanno trovato dei fogli di carta con una storia scritta solo in parte. Ai ragazzi il compito di completare queste storie in piccoli gruppi, lasciandosi ispirare da ciò che li circonda. Successivamente ogni gruppo ha nascosto la storia lasciando visibili sono alcune parole, utili agli altri gruppi come parole di partenza per la creazione di nuove storie.

Le avventure di GANG, Mobili da sogno continuano e saremo lieti di accogliere tutti che coloro che vorranno partecipare al progetto, Per saperne di più contattate l'Agorateca o cercateci sui nostri profili Instagram @gang_mobili_da_sogno e @agoratecaaltamura