Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

agoradio logo

 
Un progetto realizzato grazie ai fondi messi a disposizione dall’Agenzia Nazionale per i Giovani con il “bando per la realizzazione del network delle radio digitali di "Ang Inradio".  L’Agenzia è l’istituzione governativa che si occupa della gestione in Italia del capitolo Gioventù del programma Europeo Erasmus+, Corpo Europeo di Solidarietà e altre iniziative rivolte alle nuove generazioni. 




molinoQuesta estate il teatro ritorna ad Altamura con la compagnia teatrale Molino d’Arte, produttrice di spettacoli e responsabile per l’organizzazione del festival estivo #Nonèutopia.

Questo festival per giovani e adulti fa anche parte del progetto MARAMEO Puglia che, oltre a tracciare un ponte tra Altamura e Matera, collega altre otto regioni, costruendo un legame culturale in tutta Italia. Tuttavia MARAMEO e Utopia Teatro hanno anche l’obiettivo di portare il teatro nazionale ad altri Paesi, come ad esempio nell'Africa del Nord e nell'Europa Orientale: posti in cui “altrimenti, non riuscirebbero a fruire di spettacoli teatrali”, sottolinea il direttore artistico Antonello Arpaia, nell'intervista fatta dalla nostra volontaria ESC Filipa dal Portogallo.

In questa chiacchierata, Antonello Arpaia vi farà conoscere meglio l’universo artistico dietro il palcoscenico e il ruolo del teatro nella società. Questi concetti sono stati rivisitati da una visione post-lockdown, dopo che il Covid19 ha portato con sè l’urgenza di reinventarsi l’arte. Nonostante gli ostacoli, Molino d’Arte offrirà spettacoli anche in Agorateca. Potete trovare il programma completo di #Nonèutopia su www.molinodarte.it.