Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Epicentro » Gianfranco Visitilli e Kader Diabate

    Epicentro » Gianfranco Visitilli e Kader Diabate

    Presentazione del libro "La pelle in cui abito", mercoledì 19 febbraio, ore 19,00
  • Ogni scherzo vale  » Laboratorio di Carnevale

    Ogni scherzo vale » Laboratorio di Carnevale

    Costruzione di maschere con Dario e Antonella, venerdì 21 febbraio. Iscriviti in Agorateca!
  • Questionario  » La tua opinione sull'Agorateca

    Questionario » La tua opinione sull'Agorateca

    A sei mesi dall'apertura, l'Agorateca vi chiede di valutare la vostra esperienza e dare suggerimenti
  • No Planet B  » Le radici

    No Planet B » Le radici

    24 febbraio, ore 20,00, incontro pubblico per "disegnare" insieme il nuovo giardino dell'Agorateca
  • Cooperative di comunità  » Facciamo il punto

    Cooperative di comunità » Facciamo il punto

    Dal primo incontro di luglio, il progetto ha fatto passi avanti. Ne parliamo in Agorateca il 17 febbraio
  • Epicentro  » L'invenzione delle razze

    Epicentro » L'invenzione delle razze

    Guido Barbujani ospite di Spiragli, il 7 marzo 2020 alle ore 18,00 in Agorateca

impadronirsiFinalmente prende il via il nostro nuovo progetto "Chi semina raccoglie", finanziato dalla Fondazione punto.sud nell'ambito del bando No Planet B. Vi aspettiamo domenica 9 febbraio per una festa di comunità per dare inizio al progetto.

Il progetto "Chi semina raccoglie" prevede il recupero dello spazio esterno dell'Agorateca e prevede laboratori, eventi, workshop di auto-costruzione e un percorso di progettazione partecipata che darà nuova vita allo spazio esterno per trasformarlo in uno spazio pubblico a disposizione dei cittadini del quartiere. Il progetto è realizzato in collaborazione con Gang, mobili da sogno, il percorso avviato in Agorateca con le volontarie francesi Caroline e Louise, in servizio presso l'associazione Link nell'ambito del Corpo Europeo di Solidarietà.

Domenica 9 febbraio, vi aspettiamo a partire dalle ore 16,00 per visite e percorsi aperti a gruppi di cittadini, associazioni di volontariato, scolaresche e chiunque voglia dare il suo contributo al progetto partecipato di recupero del giardino dell'Agorateca.

Il pomeriggio prevede percorsi guidati, attività di piantumazione nell'orto, etichettatura, raccolta di idee e tanto altro, per concludere con un buffet di comunità (siete invitati a portare qualcosa da condividere). Simbolicamente, a voler evidenziare l'assetto futuro dello spazio, l'ingresso sarà dal cancello in Via Alfonso Stigliano (parallela di Viale Traiano).

mappa