Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Il favoloso Gianni  » Evento online

    Il favoloso Gianni » Evento online

    Lo scorso giovedì 25 giugno si è tenuta una sessione ZOOM sull'autore
  • Luglio col bene che ti voglio!  » Ogni giovedì di luglio

    Luglio col bene che ti voglio! » Ogni giovedì di luglio

    Per bambini 6-11 anni, dalle 18,30 alle 20. Letture e attività ludico ricreative
  • NoPlanetB » Nuovi incontri formativi

    NoPlanetB » Nuovi incontri formativi

    Una serie di incontri formativi gratuiti su agricoltura e arredo urbano
  • OrcoRadio » #InDubbio

    OrcoRadio » #InDubbio

    I podcast del primo format di OrcoRadio, l’antenna web di Agor@dio, sulle azioni di Orco Digitsys
  • Agoradio  » La nuova stagione

    Agoradio » La nuova stagione

    Un gruppo di giovani per il lancio della versione 2.0 della webradio. Martedì 14 luglio

impadronirsiFinalmente prende il via il nostro nuovo progetto "Chi semina raccoglie", finanziato dalla Fondazione punto.sud nell'ambito del bando No Planet B. Vi aspettiamo domenica 9 febbraio per una festa di comunità per dare inizio al progetto.

Il progetto "Chi semina raccoglie" prevede il recupero dello spazio esterno dell'Agorateca e prevede laboratori, eventi, workshop di auto-costruzione e un percorso di progettazione partecipata che darà nuova vita allo spazio esterno per trasformarlo in uno spazio pubblico a disposizione dei cittadini del quartiere. Il progetto è realizzato in collaborazione con Gang, mobili da sogno, il percorso avviato in Agorateca con le volontarie francesi Caroline e Louise, in servizio presso l'associazione Link nell'ambito del Corpo Europeo di Solidarietà.

Domenica 9 febbraio, vi aspettiamo a partire dalle ore 16,00 per visite e percorsi aperti a gruppi di cittadini, associazioni di volontariato, scolaresche e chiunque voglia dare il suo contributo al progetto partecipato di recupero del giardino dell'Agorateca.

Il pomeriggio prevede percorsi guidati, attività di piantumazione nell'orto, etichettatura, raccolta di idee e tanto altro, per concludere con un buffet di comunità (siete invitati a portare qualcosa da condividere). Simbolicamente, a voler evidenziare l'assetto futuro dello spazio, l'ingresso sarà dal cancello in Via Alfonso Stigliano (parallela di Viale Traiano).

mappa