Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Break The Lock (down)  »  Il contest musicale

    Break The Lock (down) » Il contest musicale

    Leggi il regolamento e iscriviti! Nuova scadenza: 20 aprile
  • Agorateca » Tesseramento 2021

    Agorateca » Tesseramento 2021

    Tutte le modalità per l'iscrizione alla biblioteca di comunità
  • OrCo Radio  »  #InDubbio

    OrCo Radio » #InDubbio

    L'antenna radiofonica in cui si raccontano le azioni di OrCo Digitsys
  • Biblioteca chiusa?  » No problem, #teloportiamoacasa

    Biblioteca chiusa? » No problem, #teloportiamoacasa

    Promuoviamo la lettura nonostante la chiusura al pubblico. Scegli il tuo libro, te lo consegneremo a domicilio.
  • Agor@dio  » La radio di comunità

    Agor@dio » La radio di comunità

    Ascolta i podcast realizzati dalla redazione
  • COMETA  » Uno spazio per la comunità educante

    COMETA » Uno spazio per la comunità educante

    Appunti, riflessioni e idee per costruire una comunità educante del territorio altamurano

Repetita iuvant è il nostro modo di tenersi in allenamento con le lingue straniere, in maniera non noiosa, con giochi e attività divertenti e in compagnia dei nostri giovani volontari europei. I volontari madrelingua non sono docenti, ma si metteranno in gioco per trasmettere la loro lingua madre ai giovani frequentatori dell'Agorateca.

Escolar castigado 1956 750x400

Foto: Robert Doisneau

Per il corso di francese, Oceane ha preparato tante attività rivolte ad un gruppo di ragazzi tra 12 e 15 anni, che si svolgeranno nei giovedì pomeriggio di luglio (4, 11, 18, 25) dalle 18,30 alle 20,00 presso l'Agorateca.

Oceane Ohanessian ha 18 anni, è una volontaria che svolge un progetto nell’ambito del programma Erasmus+ presso l'associazione Link e sarà l’insegnante per questo corso.

Numero massimo di partecipanti: 15 (in caso di richieste maggiori sarà valutata la possibilità di realizzare due gruppi).

La partecipazione è gratuita.

Iscrizioni entro il 30 giugno, compilando il modulo da consegnare in Agorateca o da inviare per e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.