Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • The Europe Challenge, Biblioteca delle Cose

    The Europe Challenge, Biblioteca delle Cose

    The Europe Challenge, inaugurazione il 14 ottobre
  • Gruppo di lettura  » Nuovo appuntamento

    Gruppo di lettura » Nuovo appuntamento

    Il 10 dicembre vi aspettiamo per un nuovo appuntamento con gli amanti della lettura
  • Biblioteca  » Consulta il catalogo online

    Biblioteca » Consulta il catalogo online

    Il catalogo dell'Agorateca è online. Cerca e prenota il tuo libro
  • COMETA  » Verso la comunità educante

    COMETA » Verso la comunità educante

    Appunti, riflessioni e idee per costruire una comunità educante del territorio altamurano
  • Green Influencers  » Meeting Nazionale

    Green Influencers » Meeting Nazionale

    Giovani e decisori politici si incontrano l'11 e 12 Novembre in Agorateca

Schermata 2020 11 05 alle 17.50.58Pubblichiamo il report relativo alle attività dell'Agorateca del secondo semestre. Le attività del primo anno di start-up avrebbero dovuto concludersi a giugno 2020, ma a causa della sospensione delle attività imposta dal lockdown di primavera, la start-up è stata prorogata concludendosi così il 30 settembre.

Il 2020 si avvia verso la conclusione, per poter essere archiviato come uno degli anni peggiori della storia recente a causa degli sconvolgimenti che un nuovo virus sconosciuto ha portato in tutto il mondo. Un impatto che, per quanto in tantI si sforzino di misurare, potremo valutare più precisamente solo quando ci saremo lasciati questa tempesta alle nostre spalle. Come tutti, anche noi dell’Agorateca abbiamo dovuto fronteggiare una sfida dificile, accompagnata da molti dubbi, paure, incertezze, ma sempre caratterizzata dalla voglia di non arrendersi. Il mondo della cultura ha sofferto - e continua a soffrire - di aperture alternate a chiusure, riduzione di numeri, restrizioni, misure di prevenzione e controlli: una nuova prassi ci sembra essere diventata ormai “la” prassi, in attesa che le cose, come tutti ci auguriamo, migliorino. leggi tutto