Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Epicentro  » Jean-Claude Chincheré

    Epicentro » Jean-Claude Chincheré

    Il fotografo valdostano in Agorateca racconta la sua esperienza nei campi profughi libanesi.
  • Mozart » Cronache musicali di una rockstar

    Mozart » Cronache musicali di una rockstar

    Domenica 26 gennaio, ore 18.30, un talk sul grande musicista a cura di Angelo Guida e Michele Morelli
  • Jazz Dogs  » Giorgio Casadei / Doctor Delta

    Jazz Dogs » Giorgio Casadei / Doctor Delta

    Terzo ed ultimo blocco della rassegna, con un talk e un live, l'1 e 2 febbraio
  • Giornata della Memoria  » Per non dimenticare

    Giornata della Memoria » Per non dimenticare

    Vi aspettiamo il 27 gennaio per un pomeriggio di letture dedicate alle vittime dell'Olocausto
  • Mes Bijoux  » Corsi di lavoro a maglia

    Mes Bijoux » Corsi di lavoro a maglia

    Da febbraio corsi di lavoro a maglia per grandi e bambini
  • Febbraio  » Laboratori di riciclaggio creativo e arte

    Febbraio » Laboratori di riciclaggio creativo e arte

    Partono a febbraio i nuovi laboratori a cura delle volontarie Luca, Bori e Magda.
  • Agorateca sei mesi dopo » Un primo bilancio

    Agorateca sei mesi dopo » Un primo bilancio

    Ne discutiamo il 4 febbraio con il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano
  • Questionario  » La tua opinione sull'Agorateca

    Questionario » La tua opinione sull'Agorateca

    A sei mesi dall'apertura, l'Agorateca vi chiede di valutare la vostra esperienza e dare suggerimenti

Tu sei un poeta! Una mostra per raccontare l'universo di Leo Lionni.  Tu sei un poeta! è una mostra interamente dedicata a Leo Lionni destinata ai bambini di tutte le età. È progettata come un percorso alla scoperta dell’opera dell’artista attraverso i suoi personaggi più emblematici e i suoi libri più amati.

Ha lo scopo di invitare bambini, genitori, bibliotecari ed educatori a una riflessione sulla poetica di Lionni, quanto mai attuale, ma anche di regalare momenti di condivisione lieve e giocosa, in compagnia delle sue storie.

La mostra si inserisce nella campagna omonima promossa dalla casa editrice Babalibri, che si propone di celebrare l’artista nei 20 anni dalla sua morte e per i 60 anni dalla pubblicazione di Piccolo blu e piccolo giallo.

Allestimento della mostra e progetto di lettura a cura della Libreria 365 Storie.

Sabato 6 luglio 2019, ore 18,00 - Agorateca, Via S. Lorusso c/o Scuola Tommaso Fiore, Altamura

 tu sei un poeta

Leo Lionni. Nato ad Amsterdam nel 1910, nel 1939 è costretto a emigrare negli Stati Uniti a causa delle leggi razziali. Naturalizzato americano diventa direttore di un’importante agenzia pubblicitaria dove collabora con grandi artisti come Calder, De Koonig, Léger. Prima di trasferirsi in Italia, a Radda in Chianti, dirige la rivista «Fortune». Approda quasi per caso alla letteratura per ragazzi; il suo primo libro, Piccolo blu e piccolo giallo, esce nel 1969 e diventa presto un classico. Scrittore, scultore, pittore, grafico, designer, muore nel 1999.