Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

  • Servizio prestito  » A partire dal 2 dicembre

    Servizio prestito » A partire dal 2 dicembre

    Agorateca avvia il servizio di prestito libri per tutti i tesserati
  • Natale dei piccoli  » Il deserto e la neve

    Natale dei piccoli » Il deserto e la neve

    Torna in Agorateca Carlo La Manna con la compagnia Quattro Piume con uno spettacolo per tutta la famiglia
  • Natale dei piccoli  » Ilaria Gelmi ne

    Natale dei piccoli » Ilaria Gelmi ne "La pastora"

    Una storia che parla di solidarietà, quella semplice, diretta e umana senza alcun secondo fine
  • Agoradio » Inaugurazione 11 dicembre

    Agoradio » Inaugurazione 11 dicembre

    La radio web inaugurata ufficialmente alla presenza del direttore generale dell'Agenzia azionale giovani
  • Cani di Jazz(o)  » Paolo Zanzara e Felice Cosmo

    Cani di Jazz(o) » Paolo Zanzara e Felice Cosmo

    Un talk dedicato a Lucio Battisti e e un concerto di piano solo: due appuntamenti imperdibili!
  • Progetto ROOF » Meeting di valutazione

    Progetto ROOF » Meeting di valutazione

    L'Agorateca ospita il meeting finale del progetto internazionale dal 12 al 15 dicembre
  • Gianni Rodari  » Cent'anni e non sentirli

    Gianni Rodari » Cent'anni e non sentirli

    Nel 2020 si celebra il centenario della nascita. Anche l'Agorateca si prepara a rendergli omaggio.

radio 7417c9bc bf69 11e6 9409 56819dc9550fL'Agenzia Nazionale Giovani ha apporavo il progetto Radio Agorateca per la creazione di una radio giovanile all'interno della nostra biblioteca di comunità.

Il progetto si inserisce nell'ambito di un bando dell'Agenzia per la creazione di ANG in Radio, un network nazionale di radio web animate e gestite da giorvani.

Di seguito una sintesi del progetto.

Il progetto Agorateca si collocherà all’interno dell’omonimo spazio nato nel 2019 e finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del progetto “biblioteche di Comunità”, all’interno dei locali dell’Istituto comprensivo “Tommaso Fiore”, la cui gestione è stata affidata all’associazione Link. L’Agorateca (e la scuola che la ospita) si trova all’interno di un quartiere marginale della città e vuole rappresentare un presidio per la lettura, la cultura, la partecipazione e l’inclusione sociale. La radio ANGin Radio – Puglia – Agorateca sarà uno strumento che, all’interno del più vasto progetto, promuoverà l’attivismo giovanile, i progetti di solidarietà e di volontariato presenti sul territorio, oltre a promuovere le iniziative dell’ANG, stimolando i giovani al dialogo e alla partecipazione. La radio, pur essendo collocata in un quartiere specifico e legata alle attività dell’Agorateca, svolgerà un ruolo su tutto il territorio intercomunale coincidente con l’ambito d’azione dell’associazione Link, coinvolgendo i giovani di altri istituti della città e dei comuni limitrofi. Sarà dato ampio spazio ai programmi europei (Corpo di Solidarietà, Erasmus+) e a tutte le azioni che promuovono la mobilità e l’educazione non formale, includendo sia le informazioni fornite dalla ANG sia quelle relative ai progetti di volontariato internazionale e di solidarietà attivi sul territorio: testimonianze di volontari europei presenti in Puglia, esperienze di giovani pugliesi che hanno partecipato a progetti di volontariato o di scambi giovanili all’estero. La radio darà voce anche a tutte le esperienze di volontariato locale, in collaborazione con le organizzazioni della rete di cui è parte, promuovendo così l’impegno sociale e la cittadinanza attiva. Uno dei temi fondamentali sarà l’Europa in tutti i suoi aspetti, dall’approfondimento delle culture e delle lingue al dibattito sul futuro dell’Unione, mettendo in risalto i vantaggi dell’appartenenza all’Europa ma dando anche spazio all’analisi critica e ai punti di miglioramento per l’Europa di domani.

La radio infine, collocandosi all’interno di una biblio-mediateca, svolgerà anche una funzione educativa, avvalendosi di altre risorse e supporti multimediali e digitali e dello staff di riferimento dell’Agorateca: saranno organizzate lezioni aperte, workshop e incontri sui temi dell’informazione e delle tecnologie. Complessivamente il progetto coinvolgerà circa 300 giovani nella realizzazione dei podcast e nella partecipazione alle attività formative e aggregative.

Radio Ang interna