Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito, rispettiamo la privacy e le leggi. Accettali se vuoi proseguire.

L'associazione Link ha ottenuto la conferma dell’ammissibilità ai sensi del bando "100.000 euro per la sostenibilità 2.0". L'organizzazione soddisfa i criteri di ammissibilità previsti dal bando, pertanto dal 7 novembre è partita la campagna di crowdfunding attraverso la piattaforma Produzioni dal Basso. Dai anche tu il tuo contributo!

Dal 2003, ad Altamura, l’ Associazione Culturale Link realizza diversi progetti di inclusione sociale e d’innovazione e da giugno 2019  gestisce la biblioteca di comunità, Agorateca. Al suo interno sono partite iniziative legate alla creazione di una comunità attiva e allo sviluppo dell’orto urbano di cui è dotata, per riqualificare il quartiere periferico che la ospita, quali: corsi di formazione, laboratori e incontri di comunità sul tema della sostenibilità e della salvaguardia ambientale, avvalendosi degli strumenti disponibili in Agorateca (supporti multimediali, libri e sala conferenze).

Da ciò è scaturita l’esigenza di creare attività costanti legate specificatamente all’orto e per questo è nato “Chi semina, raccoglie!” che prevede percorsi educativi e laboratoriali, anche col supporto di esperti esterni. Gli obiettivi sono molteplici: fare dell’Agorateca e dell’orto urbano annesso un luogo di relazioni, di scambi e di attivazione per l’intera comunità, prevenire e combattere i rischi di marginalizzazione sociale dei giovani del quartiere, creare percorsi educativi attraverso il lavoro manuale nell’orto e l’approfondimento di temi legati all’ambiente come il riciclo creativo, che sarà la metodologia di supporto alla creazione di complemento d’arredo per l’area verde del quartiere.

Per far sì che il progetto “Chi semina, raccoglie!” abbiamo bisogno di 8mila euro, che serviranno all’implementazione e alla gestione delle attività progettuali. Ed è per questo che il progetto partecipa alla campagna di crowdfunding lanciata da NOPLANETB, attiva fino al 7 dicembre 2019.

Per donare una somma anche piccola e contribuire al raggiungimento del risultato della campagna, vi invitiamo a a visitare il sito di Produzioni dal Basso.

noplanet b logo